Regione Veneto
L'amministrazione comunale di Cordignano ricorda l'assessore cav. Remo Salatin, improvvisamente scomparso domenica 2 dicembre. Presente in consiglio comunale dal 1993, ha ricoperto il ruolo di vicesindaco dal 2006 al 2016 e in questo mandato era assessore al lavori pubblici, alla protezione civile, all'ambiente e al patrimonio boschivo. È stato anche consigliere provinciale. Di lui ricordiamo la schiettezza, la voglia di fare, la determinazione nel lavorare per obbiettivi, la capacità di fare squadra, di valorizzare i collaboratori, di essere una persona vera.
La nostra comunità perde un uomo generoso, sempre pronto a dare una stretta di mano, un sorriso, un abbraccio, una parola di incoraggiamento.
Un uomo guidato da forti valori cristiani, di onestà, trasparenza e rettitudine, che ha saputo offrire il proprio tempo e competenze nella politica e nel volontariato. Faceva parte anche dei donatori di sangue. Un imprenditore di successo, marito e padre di famiglia.
Un uomo che ha saputo mettere sempre in primo piano i rapporti umani, offrendoci un esempio e una lezione di grande umanità.
Grazie Remo.
Il sindaco
Alessandro Biz
***
 
Foto news 678

Reperibilità Ufficio Stato Civile

solo per denunce di morte o di nascita in scadenza domenica 9 dicembre 2018 dalle ore 08.30 alle ore 10.30 chiamare il numero  3314400870

torna all'inizio del contenuto