Regione Veneto

"FATTORE FAMIGLIA" PER L'ACCESSO AGEVOLATO AI SERVIZI DELLA PRIMA INFANZIA

Pubblicata il 15/09/2022

La Regione del Veneto ha approvato l’avvio di una sperimentazione del “Fattore Famiglia” per l’accesso agevolato ai servizi alla prima infanzia, mediante il coinvolgimento degli “Ambiti Territoriali Sociali”.
E’ previsto un contributo una-tantum minimo di euro 200,00 ed uno massimo di 600,00, da utilizzarsi per la frequenza dei servizi 0-3 anni riconosciuti dalla Regione del Veneto.
Operativamente, il “Fattore Famiglia” è una rideterminazione dell’ISEE nazionale fatta sulla base di  scale di equivalenza stabilite dalla Deliberazione della Giunta Regionale n. 1609 del 19 novembre 2021 .
Pertanto l’importo del contributo è in funzione dell’applicazione del “Fattore Famiglia” e decresce linearmente da euro 600,00 fino ad un minimo di euro 200,00: euro 200,00 sono corrisposti per i redditi con un valore ISEE di euro 15.000,00 (come rideterminato dall’applicazione del “Fattore Famiglia”), mentre euro 600,00 sono corrisposti per i redditi con un valore ISEE massimo di euro 3.000,00 (come rideterminato dall’applicazione del “Fattore Famiglia”). Le domande con valore ISEE superiore ad euro 15.000,00 (come rideterminato dall’applicazione del “Fattore Famiglia”) non avranno accesso al contributo.
L’accesso al contributo è in funzione dell’ordine cronologico delle domande di contribuzione e delle risorse stanziate.
Le domande devono essere compilate online nel periodo 15.09.2022 – 15.10.2022 attraverso il link https://survey.econlivlab.eu/257931?lang=it
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Avviso pubblico autorizzato.pdf 236.49 KB
torna all'inizio del contenuto